22/07/12

Linea solventi KIKO + novità.

Dato che ho notato che sono già usciti i nuovi solventi per unghie KIKO, e che giusto la settimana scorsa ho finito di testarli, ho pensato di scrivere qualche riga per parlarvene un po', per dirvi quali consiglio e quali no!


Ho testato tutta la linea, anche se le novità vere e proprio sono due: Nail polish remover Gentle e Nail polish remover Gel.

 Prima di testare questi solventi non avevo mai comprato nulla di questa linea della Kiko, dato che, da quando ho scoperto il Solvente Express di Sephora gli sono rimasta fedele (e lo sono ancora). Nel "pacchetto" che dovevo testare, oltre alle due novità c'erano anche il solvente universale, la penna per i ritocchi, e le salviettine. Con questi tre prodotti mi sono trovata relativamente bene:
  • La penna (Nail corrector pen) è la solita, comunissima penna correggi smalto, che forse se vogliamo può essere paragonata a quella di Essence, che sicuramente costerà intorno ai 2€ (non so di preciso) contro ai 5,90€ di Kiko. Nel complesso non amo molto queste penne, perchè, anche se hanno diversi ricambi per la punta, trovo che si sporchino davvero troppo velocemente e a questo punto preferisco prendere il mio bastoncino ovattato imbevuto di solvente e correggere i ritocchi in questo modo! Comunque ogni tanto si rivela utile a modo suo, per correggere le imperfezioni più piccole e nascoste che il bastoncino ovattato non arriva a prendere, ma niente di più! 
  • Le salviettine (Nail polish remover wipes) penso siano geniali, perchè quando viaggio (e io, dovendo cambiare lo smalto ogni due giorni per abitudine, mi porto sempre un kit improvvisato per farmi le unghie) ho sempre il terrore che il solvente si apra nella valigia e mi rovini tutto, o che i dischetti di cotone non bastino.. Insomma, avere delle salviette imbevute di solvente è sempre comodo in questi casi. L'unica pecca è la profumazione: è chiaro, è solvente, non avrà mai un profumo oggettivamente piacevole, però qui ci hanno messo mano perchè sa terribilmente di limone o qualsiasi altra cosa acida esista al mondo, che unito al classico odore del solvente dà un risultato orribile (almeno per il mio naso). Certo è sopportabile, dato che una volta tolto lo smalto la salvietta si butta e le mani si possono lavare, per questo l'avevo promosso al test.
  • Il solvente universale (Nail polish remover) invece, non è nulla di particolare, percui non mi dilungherò troppo. A me non ha dato nessun fastidio, la profumazione non è del tutto piacevole (sa di solvente principalmente e qualcos'altro che non riesco a definire), ma nemmeno cattiva, e lo smalto lo rimuove in maniera appropriata. La nota positiva se vogliamo è il prezzo, costa solo 3,90€, e in confronto al mio amato solvente di Sephora è parecchio economico.
Passiamo invece alle novità:
Il primo di cui vi parlo è il Nail polish remover gel, il quale dovrebbe esser stato ideato per rimuovere gli smalti in gel e, a quanto mi è stato detto, anche adatto alle unghia finte. Dunque io non l'ho testato con uno smalto in gel in quanto non ne possiedo, però l'ho provato sulle unghie finte e sulle mie ed è terribile, davvero, ve lo sconsiglio. Non sono riuscita a togliere un filo di smalto da quella povera unghia finta, che alla fine è diventata solo un pasticcio di solvente, cotone e smalto, una miscela appiccicosa, tanto che ho dovuto buttar tutto. Il dischetto di cotone si è distrutto! Non so quale sia il problema, ma la consistenza di questo solvente non mi è piaciuta, e sebbene non l'abbia provato su uno smalto in gel non mi capacito del come possa funzionare. Infatti io l'avevo bocciato, e sinceramente non so a chi sia piaciuto, ma forse sono io. Ad ogni modo personalmente non mi sento di consigliarlo.

E infine c'è il Nail polish remover gentle, che è un solvente per unghie delicato, al quale ho dato il massimo dei voti: l'ho adorato davvero. E' delicato sull'unghia e sulla pelle, rimuove lo smalto velocemente, è perfetto. La formulazione è diversa da quella del solvente universale kiko perchè arricchita di olio di mandorla e di argan, ed è semplicemente fantastico. Non ha profumazioni parlicolari (a parte sempre il solito odore di solvente per unghie, ovviamente) e, se deciderò di comprare uno dei solventi Kiko appena mi finiscono questi, sicuramente opterò per questo, che ha lo stesso prezzo dell'universale (3,90€) ma è molto meglio.

E dopo essermi intossicata per riuscire a descrivervi (grossolanamente) le profumazioni di questi solventi, vi saluto. Spero di essere stata utile :)

17 commenti:

  1. Complimenti per il tuo blog, siamo tue nuove followers... seguici anche tu ;-)
    Un bacione,
    Margherita

    RispondiElimina
  2. Ciao Giada! mi piace il tuo blog , i colori, il layout :-)
    ho deciso di premiarti, passa da me !


    http://lamakeupposa.blogspot.it/2012/07/premi-premi-ed-ancora-premi-grazie.html

    baciiiiiiiii

    RispondiElimina
  3. Non ero a conoscenza di queste novità della kiko. Io ho sempre utilizzato solo il fixer della kiko e mi ci sono sempre trovata bene per la profumazione. Sicuramente con la mia esperienza avrei comprato anche questi ma da quello che hai detto uno ha un odore acido. Credo che proverò sicuramente il nail polish remover gentle e le salviettine, mi interessa quest'idea!
    Se vuoi passa a dare un'occhiata anche da me! Mi piace moltissimo il tuo blog :D
    http://mintandwhite.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      Sì, non so cos'abbiano combinato con le profumazioni, ma magari è solo a me che danno un po' fastidio :)

      Elimina
  4. Ho un premio a scelta nel mio blog per te , spero ti faccia piacere :-*
    http://themakeupworldofalittlefairy.blogspot.it/2012/07/carrellata-di-premi-grazie-d.html

    RispondiElimina
  5. Nuova iscritta! complimenti per il blog! se ti va passa sul mio! robybeauty.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Ciao, ti ho aggiunto tra le blogger per il premio "la vera bellezza si trova nella semplicità", se ti va fai un salto sul mio blog :) ciao ciao

    Ely

    http://elysbluesky.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Ero così curiosa riguardo quello in gel...ma ora mi è del tutto passata :) grazie per la review.

    RispondiElimina
  8. lovely blog! xx

    http://www.theprovocativecouture.com/

    RispondiElimina
  9. Reduce da un tentativo di rimozione smalto con il nuovo solvente Kiko in gel, anche io concordo su quanto hai scritto! E' pessimo! Ho provato con varie tecniche a rimuovere lo smalto + una passata di top coat Essence better than gel nails ma non ci sono riuscita! Avevo pensato fosse "colpa" del top coat che effettivamente è abbastanza resistente ma dopo aver letto la tua recensione credo proprio che sia un difetto del prodotto. Insomma, un solvente che non toglie lo smalto (e che per di più crea un pasticcio con il cotone)..IPERBOCCIATO!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono "contenta" di non essere l'unica ad avere problemi con questo prodotto perché significa che non sono io l'impedita ma che è proprio il solvente ad avere qualcosa che non va! A questo punto mi viene da chiedermi come possa essere in commercio un prodotto simile quando si sapeva già che non funzionava, non ci fanno certo bella figura.
      Grazie per la tua opinione.
      xx

      Elimina

Comments always make my day!